3° Riello Masters Challenge in scena al Golf Club Le Vigne

3° Riello Masters Challenge in scena al Golf Club Le Vigne

Il 7 ottobre, al Golf Club Le Vigne (VR) si è svolto il 3° Riello Masters Challenge valido come Race To LNF Tour Lega 1000.

Il Racconto

Eccoci alla fine di un’altra edizione del Riello Masters Challenge, la terza, edizione che ha visto crescere il numero dei partecipanti a 181 e la presenza di Footgolfers da ben 9 regioni d’Italia tra cui la Sardegna, GRAZIE!

È stata una due giorni veramente gratificante per lo Staff di Footgolf Lombardia, il clima favorevole e il grande divertimento dei partecipanti, ha fatto da perfetto collante alla tensione e al grandissimo tasso tecnico visto in campo in tutte le 27 buche dell’ evento.
Abbiamo visto moltissime vecchie conoscenze e affezionati del Masters, ma anche molte facce nuove per un mix perfetto per creare una giornata da ricordare.
Tra i tanti la ricorderà di certo Andrea Piscopo che è tornato nella Capitale con uno strepitoso -16 e il titolo di KING Of The GREEN 2017, ma di questo ne parleremo più avanti.

La prova campo (dove un Tommaso Grandi, forse partendo dai Tee avanzati, che “Storia Triste”, era andato vicino ad un -10) aveva dato nette indicazioni di un campo molto veloce e si pensava ad un “taglio” vicino al -8, e invece proprio la scorrevolezza sotto buca e il vento delle prime ore di gioco, hanno messo in difficoltà molti dei favoriti, relegandoli a posizioni poco consone alle loro velleità, così da vedere nomi nuovi pronti a giocarsi altre 18 buche.

Il -5 per il “taglio” regge alla grande e man mano che arrivano gli ultimi gruppi non ci si schioda e un po’ tutti iniziano a sognare, tra i quali un Ennio Singia già elegantissimo per il viaggio di ritorno a cui iniziano, piacevolmente, a cadere certezze, avviandosi così all’auto per riprendere la borsa.

Via, pronti per il 2° Round. Solo 4 dei giocatori che avevano passato il taglio alla scorsa edizione si ripetono: Silvestrin, Vallerio, Panero, Singia riprovano anche quest’anno la conquista al trono!
La davanti a tutti c’è un “nome nuovo” per il Masters, viene da Roma e gioca per SS Lazio Footgolf, chiude le prime 18 a -13 (prima volta che usava il Torfabrick e che giocava al Golf Le Vigne), ben 4 colpi di vantaggio sull’intramontabile “vecchietto” del Bluemoon Leonardo Bruno con -9, appena dietro il duo Bignoni/Cavicchi con -8, a seguire i -7 di Silvestrin/Rossini/Vallerio e Cannella, -6 di Panero e Perenzin e metà dei -5, Comparotto, Zancanella, Diodato, Zerbini e il già citato Ennio Singia.
Sempre a -5 ma purtroppo esclusi, Gardoni, Tirapelle, Maranesi, Smussi Diego, Perna e Camerin.

Per la categoria Senior oltre al Leo Bruno, che gareggerà per entrambi i titoli, passano il taglio con -4 Favero e Grigolo seguiti da Spader con -3 che grazie ad un birdie in più, “caccia” lo zorro nazionale Sergione Zorniotti a fare la doccia.

Il Round Finale è molto lungo, anche se i gruppi son da 3, i tempi di gioco, causa posta in palio, sono altissimi e il tramonto ormai fa da padrone a Villafranca.

Piscopo si porta un distacco che fa stare abbastanza tranquilli, ma nel Footgolf nulla è scontato e si inizia a battagliare; Panero, Singia e Zerbini strepitosi nel secondo round, rispettivamente 6, 4, 4 birdie in 9 buche e risalgono tantissimo la classifica, crollano invece i padroni di casa Comparotto e Vallerio. Rossini e Bignoni che partono da posizione più comode tentano il tutto per tutto, idem Cavicchi e Cannella, Bruno crolla, Diodato mantiene e Zancanella guadagna posizioni, insomma è uno spettacolo vederli giocare e vedere i giocatori fuori gara rimasti a seguire i TOP 15!

Tentativi di recupero falliti, con -3 anche nelle seconde 9, Andrea Piscopo sbaraglia la concorrenza, piazza un -16 da ricordare e diventa il 3° King Of The Green della storia del Masters, primo non veneto dopo Marco Schiavone e Jury Piovesan, STREPITOSO!

Per la categoria a SQUADRE, ben 15 ASD di almeno 5 giocatori si sono date battaglia, le squadre a podio sono in soli 5 colpi di differenza, davanti a Footgolf Cremona, ”cucchiaio di legno”, per la terza volta consecutiva sul podio del Masters, ma mai sul gradino più alto, i milanesi di Footgolf Bluemoon, al secondo posto uno strepitoso Footgolf Legnago-Corradina a soli 2 colpi dai vincitori.
E davanti a tutti per la SECONDA volta in 3 anni, succedono a loro stessi e agli emiliani della Ghirlandina Footgolf Modena, pur primi di Marco Schiavone, si confermano TEAM Of The GREEN i veneti di Footgolf Villafranca con le super prestazioni di CAVICCHI-VALLERIO-COMPAROTTO-MIRANTE-MAGAGNOTTI!

La categoria Senior la vince con un grandissimo recupero (5 birdie nel secondo giro) Mirco Favero davanti a Leo Bruno e a un ottimo Gianpietro Spader (-2 sulle seconde 9), appena fuori dal podio un sempre presente Stefano Grigolo che mantiene il par e non riesce a scalare posizioni.

Il Masters Super Senior lo vince il solito Giuliano Geti con +1 davanti a Gianpaolo Manzini e Dario Ferrari.

Martina Quintarelli si conferma regina, spuntandola di soli 3 colpi, su una bravissima Jenny Calabrese, graditissima novità al Masters

Un immenso grazie a RIELLO GROUP per aver brandizzato e sponsorizzato da sempre la manifestazione.

Cogliamo l’occasione per ringraziare TECSO, il partner tecnico che ha creduto nella manifestazione fornendo fantastici premi per le squadre; PALACIO DE ORIENTE e CRUDO STYLE che hanno messo a disposizione premi e gadgets, GRAZIE siete stati vitali per l’organizzazione!

Footgolf Lombardia, in tutto il suo Staff, ci tiene veramente a ringraziare uno per uno tutti i partecipanti al Torneo, tutti i giocatori che non son riusciti ad esserci per motivi di lavoro/famiglia e chi è rimasto fuori per massimo numero raggiunto. Un vero grazie di cuore, grazie a TUTTI VOI, il Masters acquista anno dopo anno sempre più interesse, per festeggiare grandi giocatori e per passare una bellissima giornata di Footgolf tutti insieme, divertendoci, incazzandoci e tra 1000 sorrisi! GRAZIE!

Vi diamo appuntamento alla prossima edizione che si terrà SABATO 6 OTTOBRE 2018 sempre nella “Casa del Masters”, il Golf Club Villafranca!
Ringraziamo la Famiglia Adami per la grande disponibilità e per farci sentire sempre a casa

ASD Footgolf Lombardia

#RielloMasters #KingOfTheGreen